In Tour — 1 febbraio 2018 20:00

MUMFORD & SONS

- DELTA TOUR 2019 -

Un tour mondiale per festeggiare il decimo anniversario della band
con il nuovo album “DELTA” e un innovativo palco per uno show a 360°

special guest:

A tre anni di distanza dall’ultimo concerto sold out in Italia,
i MUMFORD & SONS fanno ritorno nel nostro Paese per un unico concerto
che si appresta a diventare uno tra i più importanti eventi musicali dell’anno.

Il quarto e nuovo album in studio della band, “Delta”,
pubblicato il 16 novembre 2018 via Gentlemen of the Road / Island Records,
contiene le bellissime “Guiding Light”, primo singolo estratto, “If I Say” e la title track “Delta”.
Il disco è stato registrato ai The Church Studios di Londra e prodotto da Paul Epworth.

LUNEDÌ 29 APRILE | MEDIOLANUM FORUM | MILANO

Via Giuseppe di Vittorio, 6 Assago MI
Biglietti disponibili su www.ticketmaster.it

I BIGLIETTI SONO NOMINATIVI PER ORDINE D’ACQUISTO.
Il nome intestatario dell’ordine, fornito in fase di registrazione sul sito, verrà riportato sui biglietti acquistati. L’intestatario dell’ordine dovrà presentarsi ai cancelli con il biglietto e il proprio documento d’identità valido (no fotocopie). In caso di acquisto multiplo tutti i biglietti riporteranno il nominativo dell’intestatario dell’ordine, il quale dovrà presentarsi ai cancelli insieme alle altre persone destinatarie dei biglietti riportanti il suo nome ed essere uno dei partecipanti all’evento.
L’organizzatore declina ogni responsabilità in caso di acquisto di biglietti fuori dai circuiti di biglietteria autorizzati non presenti nei nostri comunicati ufficiali.

SPECIAL GUEST

LA BAND AUSTRALIANA CAPITANATA DA DAVID LE’AUPEPE ARRIVA IN ITALIA
SPECIAL GUEST DELL’UNICA DATA ITALIANA DEI MUMFORD & SONS.

A due anni dall’esordio “THE POSITIONS”, ad agosto 2017
i GANG OF YOUTHS hanno pubblicato il nuovo “GO FARTHER IN LIGHTNESS”.
Accolto con entusiasmo dalla critica, l’album ha debuttato al primo posto della classifica ARIA
aggiudicandosi ben QUATTRO ARIA AWARDS 2017, tra cui Best Group, Best Rock Album,
Producer Of The Year e il prestigioso Apple Music Album Of The Year.
L’album è stato inoltre CERTIFICATO ORO in Australia.
I tre singoli estratti si sono posizionati nella Top 10 della Triple J 100: “What Can I Do If The Fire Goes Out?” in decima posizione, “The Deepest Sighs, the Frankest Shadows” alle quinta e “Let Me Down Easy” alla seconda.

MEDIA PARTNER DELLA DATA  

 “Delta” è il quarto album in studio dei Mumford & Sons e segue, a tre anni di distanza, “Wilder Mind”, pubblicato a maggio 2015, e l’Ep “Johannesburg”, in collaborazione con Baaba Maal, The Very Best & Beatemberg, uscito nell’estate 2016.
Introdotto dai ritmi frenetici del primo singolo “Guiding Light”, una canzone folk-rock frenetica, “Delta” è un disco estremamente sperimentale che sposa l’intimità e l’euforia dei primi due album con la dinamica e la carica elettrica di “Wilder Mind”.  Un ritorno appassionato.
La consacrazione dei Mumford & Sons come una delle più grandi band degli ultimi anni.
Delta” è un disco che racchiude diverse tonalità, colori e trame. È anche un disco che celebra i primi dieci anni di carriera della band e s’ispira a quell’esperienza condivisa di essere on e off the road. È una raccolta emozionante di canzoni più intime e sincere che mai, sia liricamente sia musicalmente. Un ascolto introspettivo e riflessivo che non abbandona però l’entusiasmo e la carica dei live negli stadi. Un lavoro che definisce la loro intera storia.
Il 2019 la band festeggerà anche il decimo anniversario di “Sigh No More”, il loro album di debutto. Un disco che continua a far infiammare il pubblico di tutto il mondo. Nonostante i numerosi lavori in vetta alle classifiche, i brani di “Sigh No More” rimangono un must dei loro appassionati live.
I Mumford & Sons sono Ben Lovett, Marcus Mumford, Ted Dwane e Winston Marshall.

MUMFORD & SONS: www.mumfordandsons.com | www.instagram.com/mumfordandsons | www.facebook.com/mumfordandsons | www.twitter.com/mumfordandsons

Tags:
  • Condividi l'articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • Digg