In Tour — 25 marzo 2018 20:00

MAGGIE ROGERS

Scoperta nel 2016 da Pharrell Williams con il brano “ALASKA“,
la produttrice, cantautrice e performer del Maryland
MAGGIE ROGERS annuncia il suo arrivo in Italia con “HEARD IT IN A PAST LIFE”,
il suo album di debutto via Capitol Records in uscita il 18 gennaio 2019.
L’album è anticipato dal nuovo singolo, “LIGHT ON”.

MAGGIE ROGERS FA IL SUO DEBUTTO IN ITALIA IN DATA UNICA.

special guest: MALLRAT 

DOMENICA 3 MARZO 2019 | MAGNOLIA – MILANO

www.circolomagnolia.it
Via Circonvallazione Idroscalo, 41, 20090 Novegro-Tregarezzo MI
Prezzo biglietto: 18 euro + d.p.
Biglietti disponibili su www.ticketone.it e www.mailticket.it da Venerdì 2 novembre alle ore 10.00

La scalata al successo di Magie Rogers comincia nel 2016 grazie ad un video diventato virale su YouTube in cui la si vede protagonista insieme a Pharrell Williams. L’artista era in visita alla New York University e la giovanissima Maggie, allora 22enne, coglie l’occasione per presentargli un brano composto da lei. Quel brano era “Alaska”. Pharrell Williams rimane estasiato dalla bellezza del brano che non esita a definire perfetto.

Dopo aver terminato gli studi alla Tisch School of the Arts di NYU, Maggie Rogers pubblica il singolo che ragginge in brevissimo tempo la vetta della Viral 50 di Spotify in 23 paesi, inclusi gli Stati Uniti. Con più di 100 milioni di streams globali, il brano ha fatto guadagnare alla cantante un posto nella “Best of 2016” di Spotify. La BBC, Tidal, Google Play, Vevo, Pandora e numerose pubblicazioni – tra cui Rolling Stone, NYLON, SPIN, Billboard e molte altre – l’hanno inserita nella classifica dei nuovi artisti da tenere d’occhio.
A un anno di distanza dalla pubblicazione dell’Ep “Now That The Light Is Fading”, che ha le ha fatto guadagnare il plauso di prestigiosi magazine come Rolling Stone, Billboard, V Magazine, Pigeons & Planes e Idolator, Maggie Rogers fa finalmente il suo debutto con “Heard It In A Past Life” in uscita il 18 gennaio via Capitol Records. Il nuovo disco è stato anticipato dal singolo “Light On“, scritto da lei e prodotto insieme a Greg Kurstin e  Kid Harpoon.
Il disco include anche i successi “Alaska“, “Fallingwater“, elogiato da NPR come “a celebration of the terrifying yet thrilling process of change” e “Give A Little,” definito da Pitchfork come  “cathartic pop song about empathy and unity”.
La cantautrice ha trascorso la maggior parte del 2018 in tour, ma è riuscita a scrivere nuovi brani per il seguito del suo acclamato Ep di debutto.
A proposito del singolo “Light On” Maggie Rogers scrive: “Questa canzone è una lettera ai fan sugli ultimi due anni della mia vita. […] La mia vita è cambiata così tanto e così in fretta, mi sono sentita sopraffatta e anche spaventata – la mia vita è diventata pubblica velocemente e ci sono state volte in cui non riuscivo a credere che fosse tutto per me. Ma non ho mai avuto dubbi sulla musica. E ogni sera sono salita sul palco e mi sono ricordata perché amo farlo”.
“Questo è la canzone più intima e personale che ho scritto e ringrazio i miei fan che mi hanno indicato la strada quando non riuscivo a trovarla da sola. Amo la musica più di ogni altra cosa al mondo. Questa canzone sono io che scelgo consapevolmente questa vita – a modo mio e con i miei tempi”.

MAGGIE ROGERS: www.maggierogers.com | www.facebook.com/MaggieRogers | www.twitter.com/maggierogers | www.instagram.com/maggierogers

Tags:
  • Condividi l'articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • Digg