In Tour — 25 aprile 2019 20:00

IDER

Duo pop di North London, le IDER sono Megan Markwick e Lily Somerville.
Dopo aver pubblicato a inizio 2018 il brano “You’ve Got Your Whole Life Ahead Of You Baby”,
il duo londinese IDER arriva in Italia con “Emotional Education” il loro debut album,
in uscita il 19 luglio via Glassnote.
Il disco è anticipato anche dai singoli “Mirror” – https://youtu.be/G7OuJdVGUJE -
Brown Sugar” – https://youtu.be/VD9BAGvjA6w  -
e il nuovissimo “Wu Baby” – https://ider.lnk.to/WuBabyPR.

MARTEDÌ 12 NOVEMBRE | MAGNOLIA – MILANO

www.circolomagnolia.it
Via Circonvallazione Idroscalo, 41, 20090 Novegro-Tregarezzo MI
Biglietto: 15.00 € + d.p.
Prevendite disponibili su www.ticketmaster.it e www.ticketone.it

Photo credit: Ade Udoma & Michelle Janssen

“A winning slice of millennial angst from blossoming pop duo” The Observer
“Brooding, shimmering, soul-purging electropop magnificence from the London duo: ones to watch” The Sunday Times Culture
“Hymn to millennial stresses” The New York Times

Per capire il legame che esiste tra Megan Markwick e Lily Somerville, aka IDER, basta soffermarsi sul titolo del loro album di debutto, “Emotional Education”. Il nome “Viene da una canzone che avevo scritto”, dice Megan Markwick, riferendosi a “Saddest Generation”. “Ma poi Lily ha aggiunto in quel brano le parole – ‘Where’s the emotional education we’re all looking for?’ Un esempio perfetto del nostro modo di lavorare, della nostra partnership. ‘Emotional Education’ è ciò che ci diamo l’un l’altra “, aggiunge Lily Somerville,”e ciò che daremo con questo album”.
È una dichiarazione audace, ma l’audacia è ciò che stanno cercando. L’album è, dopo tutto, il risultato di sei anni d’intensa collaborazione creativa tra la coppia, che vive insieme a nord di Londra, e scrive insieme ogni singolo testo. Non sono cresciute nello stesso luogo – Lily viene da una città appena fuori Birmingham, e Megan è cresciuta a nord di Londra – ma si sentono come se fossero state destinate a incontrarsi. “È così strano, non siamo parenti, ma siamo come migliori amiche, anime gemelle”.
Si sono incontrate durante un corso di musica all’Università di Falmouth sei anni fa e si sono rese subito conto di quanto le loro voci si fondessero bene insieme, le loro armonie s’intrecciavano in modo così complesso da sembrare un’entità nuova. “Quando cantiamo insieme, creiamo una nuova voce”, dice Megan.
Le 11 canzoni dell’album – che comprendono i singoli “Mirror”, “You’ve Got Your Whole Life Ahead of You Baby”, “Brown Sugar” e “Wu Baby” – sono molto introspettive e intime. Il duo trae ispirazione da Glass Animals, Lana Del Rey, ma anche Springsteen e Beyoncé.
Le IDER hanno saputo cucire insieme tutte queste influenze in un arazzo coerente.
“Emotional Education” è un album che va in profondità e tocca temi quale la sorellanza, il women empowerment ma anche la salute mentale.
Sia “Clinging to the Weekend” sia “Saddest Generation” sono rivolte a persone care che lottano con problemi di salute mentale. “You’ve Got Your Whole Life Ahead of You Baby” riflette sull’ansiosa incertezza di essere una giovane donna: “I’m in my 20s so I panic in every way”, cantano, accompagnate da un coro con “I’m so scared of the future I keep missing today”.
IDER non ha paura di affrontare queste tematiche – ma ci sono anche momenti allegri nell’album. “Body Love” è “il nostro ‘thank u, next”, mentre “Brown Sugar” è “una canzone che autorizza il sesso, e le donne possono essere esplicite allo stesso modo in cui  spesso lo sono gli uomini”.
“Speriamo che [il disco] si connetta e possa aiutare le persone a non sentirsi sole”, dice Lily. “È crudo, reale e molto personale”. “Non potrebbe essere stato scritto da nessun altro”, aggiunge Megan. “Non avremmo potuto scrivere questo disco ed entrare così in profondità – e per questo lo abbiamo intitolato “Emotional Education” – se non avessimo avuto il rapporto che abbiamo. Perché la nostra amicizia è l’unica cosa al centro di tutto. È tutta la nostra musica”.

IDER: www.weareider.com | www.facebook.com/weareider | www.instagram.com/we.are.ider | www.youtube.com/user/IDERVEVO

Tags:
  • Condividi l'articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • Digg