News — 27 marzo 2020 14:59

CAVETOWN: concerto posticipato ad agosto

POSTICIPATO IL CONCERTO DI CAVETOWN A MILANO
Il concerto di MARTEDÌ 14 APRILE è posticipato a:

DOMENICA 16 AGOSTO | MAGNOLIA | MILANO

www.circolomagnolia.it
Via Circonvallazione Idroscalo, 41, 20090 Novegro-Tregarezzo MI
Biglietto: 16 euro + d.p.
Prevendite su www.ticketmaster.it e www.ticketone.it

I BIGLIETTI ACQUISTATI VERRANNO RITENUTI VALIDI PER LA NUOVA DATA.
Chi volesse richiedere il rimborso dei biglietti potrà farlo presso i punti vendita o presso il gestore di vendita online dove gli stessi sono stati acquistati entro e non oltre il 30 aprile 2020.
Il rimborso riguarderà il prezzo del biglietto comprensivo dei diritti di prevendita. Come da condizioni di vendita, non sarà rimborsato alcun costo e/o spesa accessoria o personale. Per ottenere il rimborso è necessario essere in possesso del titolo di accesso integro. Senza il titolo di accesso non sarà possibile ottenere alcun rimborso. Non verranno accettate richieste di rimborso per acquisti effettuati al di fuori dai canali ufficiali di vendita.

A un anno di distanza dal successo del suo album d’esordio,
LEMON BOY”, pubblicato a gennaio 2018,
Robin Skinner, aka CAVETOWN, arriva in Italia con il suo nuovissimo lavoro
SLEEPYHEAD” pubblicato il 27 marzo.
Cavetown affascina il pubblico con il suo suono gentile e commuove
fino alle lacrime con i suoi testi nostalgici e introspettivi.
Giovanissimo cantautore inglese, si è fatto conoscere grazie ad alcune cover pop
pubblicate sul suo canale YouTube che conta oltre un milione di iscritti.
Sul canale anche una serie di brani originali, come
This is Home” – https://youtu.be/75g1G4O5fco – con oltre 4,5 milioni di views,
e “Lemon Boy” – https://youtu.be/-itZVX-SUkI – con oltre 9 milioni di views.

In apertura: ORLA GARTLAND + SPOOKYGHOSTBOY

Robin Skinner fa musica da solo, nella sua camera da letto, ma le sue canzoni appartengono al mondo.
Figlio di una flautista professionista e del direttore musicale dell’Università di Cambridge, il ventenne cantautore britannico – che si esibisce sotto lo pseudonimo di CAVETOWN dal 2013 – ha talento musicale incorporato nel DNA.
Con i suoi brani racconta storie di amore e di perdita: per tre minuti alla volta, gli ascoltatori si sentono meno soli con le sue canzoni, trovando conforto in tempi di caos e confusione.
“Parlo di cose molto autentiche e molto personali che trovo difficili da dire” spiega Skinner.
“Ecco perché scrivo canzoni al riguardo. Penso che le persone si relazionino a questo: a volte non riescono a esprimere le cose a parole, ma quando sentono una canzone al riguardo, possono riconoscersi”.
Il legame diretto con le emozioni dei fan è il risultato della relazione senza barriere che Skinner ha creato con il suo pubblico. Al di fuori della sua musica, il canale YouTube di Cavetown è pieno di vignette, di dietro le quinte – insieme a copertine delle sue canzoni preferite e altre prelibatezze musicali – che consentono ai fan di conoscere Skinner al di là della sua musica.
Questa meravigliosa relazione simbiotica si riflette nella devozione dei suoi fan. Un legame indissolubile e autentico reso ancora più commovente dal modo in cui si è sviluppato organicamente nel corso degli anni.
Il suo ultimo album, “Lemon Boy”, ha conquistato gli ascoltatori e la critica. A seguito del successo rivoluzionario del disco e dei tour in tutto il mondo – incluse residenze di più notti a Londra, Los Angeles e New York – Skinner sta per dare vita a un nuovo lavoro.
“Adoro fare musica con gli amici”, afferma. “Mi entusiasmo per ogni nuova opportunità di creare e scrivere canzoni. Seguo il flusso e vedo dove mi porta. Voglio fare musica per sempre”.

CAVETOWN: www.youtube.com/cavetown | www.facebook.com/cavetownband | www.twitter.com/cavetown

Tags:
  • Condividi l'articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • Digg