In Tour — 20 maggio 2021 20:00

KALEO

A quattro anni dall’uscita del loro acclamato album d’esordio “A/B”,
gli islandesi KALEO, capitanati dal frontman JJ Julius Son,
arrivano in Italia con il nuovo album in studio
Surface Sounds”, pubblicato il 23 aprile 2021 via Elektra/Atlantic via Elektra.

SABATO 15 GENNAIO 2022 | FABRIQUE | MILANO

www.fabriquemilano.it
Via Gaudenzio Fantoli, 9, 20138 Milano MI
Biglietti: 28,00 € + d.p.
Prevendite disponibili su TICKETMASTER, TICKETONE e VIVATICKET

I KALEO, capitanati dal frontman JJ Julius Son, sono Rubin Pollock (chitarra), Daniel Kristjansson (basso, tastiera) e David Antonsson (batteria, percussioni). Fomatisi nel 2012, la band esordisce nel 2014 con il singolo “All the Pretty Girls” (certificato ORO),
e, a inizio 2015, firmano con l’Atlantic Records.
Il loro album di debutto “A/B”, pubblicato a giugno 2016, contiene i singoli di successo “No Good”, “All The Pretty Girls” e “Way Down We Go” (certificato DOPPIO PLATINO) in nomination ai Grammy Awards 2018 nella categoria miglior interpretazione rock. Il brano è stato inserito nel film “Collateral Beauty” (2016), nel trailer del film “Logan – The Wolverine” (2017) e nel trailer della quarta stagione della serie “Orange Is the New Black”, nonché in moltissime serie TV da “Grey’s Anatomy” a “Riverdale” fino a FIFA 16.
Dopo aver guadagnato oltre 1 miliardo di stream globali e innumerevoli show sold out da Londra a Mosca, i KALEO annunciano l’uscita del loro nuovo album in studio.
Il loro secondo album,  “Surface Sounds”, è stato pubblicato il 23 aprile 2021 via Elektra/Atlantic e contiene i singoli “I Want More”, “Break My Baby”, “Alter Ego” “Backbone”, “Skinny” e “Hey Gringo”.
Celebri per le loro elettrizzanti esibizioni live, già sul palco del Coachella, Lollapalooza, Bonnaroo e in apertura ai Rolling Stones, non aspettiamo altro che sentirli in Italia.

KALEO: www.officialkaleo.com | www.facebook.com/officialKaleo | www.instagram.com/officialKaleo | www.twitter.com/officialKaleo | www.youtube.com/user/Kaleoofficial  

Tags:
  • Condividi l'articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • Digg