In Tour — 22 novembre 2016 20:00

TEMPLES

I Temples, gruppo rivelazione del 2014 con il pluripremiato “Sun Structures”,
definiti da Noel Gallagher (Oasis) e Johnny Marr (The Smiths) come
“la migliore band del Regno Unito degli ultimi tempi”,
arrivano in Italia con il nuovo “Volcano”.

VENERDÌ 8 SETTEMBRE
ACQUAVIVA DI MONTEPULCIANO (SI) – GIARDINI EX FIERALE
LIVE ROCK FESTIVAL

www.liverockfestival.it
Ingresso libero

Dopo brillante debutto con “Sun Structures”, nominato “Album Of The Year 2014” da Rough Trade, i Temples hanno fatto ritorno sulla scena musicale con il loro secondo LP, “Volcano”.
Pubblicato a Marzo 2017 via Heavenly Records, l’album è stato accolto con grande entusiasmo dalla critica: Album Of The Month su Q Magazine e DIY, una recensione da 4* su NME, Mojo, The Times e Clash Magazine. “Certainty” e “Strange Or Be Forgotten” sono i primi singoli estratti.

“When they let loose on ‘Celebration’ they’re an impossibly addictive proposition and with ‘Oh The Saviour’ and ‘I Wanna Be Your Mirror’ they have their very own status-changing anthems”  Q Magazine
“The band have not only built on their debut, but expanded their sound hugely” – Clash Magazine
“It’s a bewitching, colour-soaked, synth-enhanced return.” – Clash Magazine
“Stadium-ready, cinematic psych song” – NME Magazine
“Certainty, has a streaky, synthy sense of uplift to it.” - Stereogum

I Temples sono James Bagshaw (voce e chitarra), Tom Walmsley (basso), Sam Toms (batteria) e Adam Smith (tastiere e chitarra).
Il singolo d’esordio, “Shelter Song”, registrato nel loro Pyramid Studios a Kettering (UK), è stato aggiunto alle playlist di tutto il Regno Unito nel 2013 attirando l’attenzione della Heavenly Records.
Alla firma del contratto con l’etichetta segue un ricco giro per i maggiori festival europei come supporting act di titani della musica brit come Suede, Kasabian, Vaccines e la pubblicazione dell’imperdibile Sun Structures che viene accolto con entusiasmo della critica: NME (“una delle luci più brillanti della scena psych corrente”), MOJO (“Rising “), Drowned in Sound e The Guardian.
Dopo un tour in nord America, uno sold out nel Regno Unito, tra cui due date allo Shepherds Bush Empire di Londra, e la partecipazione a festival del calibro di Coachella, Glastonbury, Fuji Rock, Lowlands e Austin Psych Fest, i Temples arrivano in Italia con il loro secondo LP.
La loro musica folgora al primo ascolto: basta un primo ascolto per fischiettare le melodie di ogni canzone dell’album.

 

TEMPLES_READ MORE:
www.templestheband.com
www.facebook.com/templesofficial
twitter.com/templesofficial
www.youtube.com/user/TemplesOfficial

Tags:
  • Condividi l'articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • Digg