In Tour — 27 dicembre 2020 20:00

CHARLI XCX

“CRASH” THE LIVE TOUR 2022

A un anno dall’uscita del suo ultimo lavoro “How I’m Feeling Now”,
l’icona pop, la cantautrice britannica Charlotte Emma Aitchison, aka CHARLI XCX,
vincitrice di due Billboard Music Awards, un YouTube Music Award,
due Sesac ‘Songwriter of the Year’ Awards, due BRIT Awards,
oltre a nomination ai Grammy Awards e agli MTV EMA,
annuncia il suo quinto album in studio, “CRASH”, in uscita il 18 marzo 2022.
Ad anticipare il disco, i singoli “Good Ones”: https://youtu.be/kjAuUXdSFaM
e “New Shapes”: https://youtu.be/_yeNUltonbM
Prodotto da Chris Anthony e Linus Wiklund, il nuovo brano vede la collaborazione con
Caroline Polachek e Christine And The Queens.
L’uscita di “CRASH” sarà accompagnata da un tour in Europa e Nord America
che toccherà anche l’Italia per un’UNICA DATA:

SABATO 4 GIUGNO 2022 | FABRIQUE | MILANO

www.fabriquemilano.it
Via Gaudenzio Fantoli, 9, 20138 MI
Biglietti: 30,00€ + d.p.
Prevendite disponibili su www.ticketmaster.it e www.ticketone.it 

Cantante, cantautrice, regista, documentarista, conduttrice radiofonica e capo di un’etichetta discografica, non c’è nulla che la ventinovenne britannica non possa fare. Nel corso della sua carriera Charli XCX ha ottenuto il plauso della critica per la sua produzione musicale e per lo spirito imprenditoriale che le ha permesso di ritagliarsi un proprio spazio nel mondo della musica pop globale.

Dopo i successi multi-platino e numero 1 globali di “Fancy”, “I Love It” e “Boom Clap”, nel 2017 pubblica i mixtape acclamati dalla critica “No. 1 Angel” e “Pop 2”, e i successi globali “Dirty Sexy Money” feat. David Guetta & Afrojack e “Boys”.
Il 2018 si è dimostrato un altro anno stellare. Dopo la pubblicazione dei brani “5 In The Morning”, “No Angel”, “Focus” e “Girls Night Out”, Charli XCX ha annunciato alcune date nel Regno Unito e in Europa, un tour di supporto globale a Taylor Swift e pubblicato la hit “1999” feat. Troye Sivan, il cui video conta più di 43 milioni di views.
A settembre 2019 pubblica “Charli”: il disco, più personale dei precedenti, è stato definito dalla critica “ardito, sfacciato e geniale”. All’interno le collaborazioni con Lizzo, Troye Sivan, HAIM, Kim Petras, Christine and the Queens, Yaeji e Clairo. L’album ha fatto guadagnare all’artista la nomina di British Female Solo Artist ai BRIT Awards 2020.
Con il suo quarto album in studio, “How I’m Feeling Now”, pubblicato a maggio 2020 via Atlantic Records/Asylum Records, Charli si è guadagnata anche il titolo di “Innovator of Pop” ai Variety Hitmakers e una candidatura per “Album of the Year” ai Mercury Prize.
L’album, creato da zero in cinque settimane dalla sua casa di Los Angeles, è stato prodotto e registrato dalla stessa cantante – in collaborazione con i fans – durante il periodo di isolamento per l’emergenza Covid-19 (da qui il titolo dell’album).
Ora, nel 2021, Charli annuncia il suo ritorno con “Crash”, il nuovo album in uscita a marzo 2022.
Tra i produttori e collaboratori del disco figurano A. G. Cook, George Daniel, Deaton Chris Anthony, Lotus IV, Caroline Polachek, Christine and the Queens, Oscar Holter, Digital Farm Animals, Rina Sawayama, Ian Kirkpatrik, Jason Evigan, Justin Raisen, Ariel Rechtshaid, Ilya, Oneohtrix Point Never, Jon Shave and Mike Wise.

Alleata della comunità, Charli collabora con alcuni degli artisti LGBTQI+ più interessanti al mondo: ha più volte messo a disposizione la sua piattaforma per amplificare la loro voce e le loro esperienze. Per questa ragione è stata anche nominata Gay Times’ Ally Of The Year for 2019.
Tra le collaborazione vanta anche quella con Blondie, Selena Gomez [Charli ha co-scritto il suo singolo numero 1 negli Stati Uniti “Same Old Love”], Gwen Stefani, Camila Cabello, Shawn Mendes, Benny Blanco, David Guetta, Zara Larsson, Khalid e Diplo.
Charli è anche apparsa sulle copertine di The Fader, Paper, GQ, Gay Times, ES Magazine, Crack, Billboard, V Magazine, Nylon, Guardian Weekend, NME, Teen Vogue, Jalouse e altre ancora.

CHARLI XCX: www.facebook.com/charlixcxmusic | www.instagram.com/charli_xcx

Tags:
  • Condividi l'articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • Digg