In Tour — 4 giugno 2022 20:00

ANNA B SAVAGE

A due anni di distanza dall’acclamato album d’esordio “A Common Turn”,
e a uno soltanto dall’EP “These Dreams”,
la cantautrice londinese Anna B Savage è pronta a far ritorno con un nuovo album via City Slang.
The Ghost”, prodotto da Mike Lindsay, è il primo singolo condiviso.
Il video è stato diretto dalla stessa Savage con la direzione creativa di Sophie Hurley-Walker: https://youtu.be/QawAJMjqbFg

GIOVEDÌ 4 MAGGIO 2023
BOLOGNA – COVO

www.covoclub.it/bo
Viale Zagabria, 1, 40127 BO
Biglietto: 16,00 € + d.p.
Prevendite su www.ticketmaster.it e www.dice.fm

Attraverso la sua musica Anna B Savage intesse un’inebriante catarsi: con la sua musica, profondamente vulnerabile ma mai sottomessa, rivendica la propria fragilità.
La cantautrice londinese debutta nel 2015 con un Ep d’esordio contenente quattro brani molto intimi in cui emerge prepotentemente la sua voce profonda e ricca. Il lavoro ha rapidamente attirato l’attenzione di Father John Misty (che ora chiama affettuosamente il suo “papà della musica”) e più tardi di Jenny Hval – entrambi hanno voluto Savage nei loro tour europei.
A gennaio 2021 pubblica il suo primo album, “A Common Turn”, che viene acolto con grande entusiasmo da parte della critica.
L’album è stato prodotto da William Doyle, (East India Youth – in nomination ai Mercury Prize 2014).
Insieme sono stati in grado di creare un disco, usando le parole di Savage, “sull’apprendimento, l’adattamento, la crescita, l’essere sinceri e il provarci davvero”.
Sono passati due anni e Anna B Savage è pronta a fare ritorno con un nuovo lavoro. “The Ghost” è il primo brano condiviso. La cantautrice britannica racconta così il brano: “Le rotture sono strane in quanto a volte il metodo più semplice per dimenticare qualcuno equivale a comportarsi come se quella persona fosse morta. Questa canzone esplora la sensazione di essere perseguitato da un vecchio partner che non è più nella tua vita e tu desideri, disperatamente, essere libero da quei ricordi. Con quanta facilità escono dal corpo fisico o dalla mente: avere paura di dire il nome della tua ex a letto, vederla in altre persone, annusare il suo profumo. Non sapendo cosa fare con quanto li amavi”.

ANNA B SAVAGE: www.annabsavage.com | www.facebook.com/AnnaBSavage | www.instagram.com/annabsava

Tags:
  • Condividi l'articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • Digg